+39 340 691 3069

Bologna Contemporanea

A Bologna il dialogo rispettoso tra Antico e Nuovo si percepisce in tutto il suo tessuto urbano, arricchito da diverse importanti opere di architettura contemporanea. Edifici di grande valore realizzati da celebri architetti dal 1900 a oggi uniti a significativi programmi di rigenerazione urbana contribuiscono a delineare la forma contemporanea della città. Vengono qui proposti diversi itinerari di visita pensati per valorizzare l’Architettura e l’Urbanistica di Bologna, suddivisi per zone e, ove possibile, per periodo storico.

Itinerario 3 – Distretto Universitario

Nel centro storico, interessato negli anni’70 da un inteso programma di restauro conservativo del tessuto storico medievale, si trovano anche

Itinerario 2 -Manifattura delle Arti

Dagli anni 2000 un intenso progetto di rigenerazione urbana affidato all’architetto Aldo Rossi ha investito l’attuale Manifattura delle Arti. Dal

Itinerario 5 – Fiera District

Un trekking dedicato alla zona Fiera nella sua totalità: una passeggiata attraverso le svettanti Torri del Fiera District e gli altri importanti edifici conclusa con l’entrata e la visita al famoso Padiglione de L’Esprit Nouveau di Le Corbousier.

Itinerario 1 – Il Centro Storico

Accanto alle Due Torri sorge il discusso Palazzo per Uffici di Piazza Ravegnana (1954 architetto Melchiorre Bega) che conserva la

Itinerario 4 – Periodo Nazionalista, Ventennio Fascista

Percorso che si articola in diverse aree della città, qui riportate. VIA MARCONI Negli anni Trenta (1932-1936) l’amministrazione fascista porta